Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 21 settembre 2017


🎶🎶🎶 

Vorrei poter un giorno accarezzare quei tasti. 
Piccole mani che non potranno mai imparare. 
Ma sento quelle note 
ondeggiare nei miei pensieri. 
Una sinfonia di Schubert. 
Dolce, forte, struggente. 
Ormai non ho più tempo
per potertela donare. 
Il tuo senso dovrà essere unico 
per arrivare lì 
dove aleggiano i miei pensieri 
e la sua musica. 

Pia 





martedì 12 settembre 2017

Ego



Amo la tua forza e la tua personalità... 
Tulipano il nome ma io ti chiamo Pia. 

Pia 




sabato 9 settembre 2017



Non esprimere la propria opinione è come se la parola avesse un lucchetto chiuso.
Andare contro le opinioni della maggioranza, il ragionare con la propria testa...ecco, questo è per pochi ed oggi sono ancora di meno.
Il desiderio più grande della nostra vita dovrebbe essere la conoscenza e non la solo cultura.
Gli anziani e l'esperienza insegnano ed un tempo i laureati erano la minoranza...diamo maggior valore ai nostri pareri, senza paura...
Troviamo la nostra chiave ed offriamola a chi ha il coraggio di rendere libero il pensiero...fosse anche una fata immaginaria.
Se sbagliamo, il confronto ci farà cambiare idea. Ma non limitiamoci ad un solo comune pensiero.

Pia



martedì 29 agosto 2017

Dipinto estivo



E poi non lo sai neanche tu.

Il luogo è sereno, nulla di superiore, un posto dove ci si rilassa, dove finalmente hai qualche momento solo per te ed i tuoi pensieri.
Magari annulli tutto ed ascolti ed osservi...

C'è caos intorno a te e non lo percepisci...è bello, sì...

Dura il tempo di un pezzo musicale che ascolti distrattamente...

Sei distesa, vorresti restare così...ma non ci riesci.
Ti siedi un po` insonnolita, ti guardi intorno.
Poi ti alzi in piedi ed il tuo sguardo inizia a scrutare...

Non lo sai neanche tu il perché,  vedi intorno persone che si divertono ma ciò che noti è qualcosa di diverso...

Sulla spiaggia si balla,
Sole, sudore, sorrisi, divertimento.
E vedi...
Un giovane ragazzo che sorride ma non come gli altri.
Si diverte tantissimo e vorrebbe potersi alzare da quella posizione che l'obbliga all'immobilità...
Muove solo la testa e ride, di vero gusto, davvero lo fa!

Poi ascolti qualche discorso, un po` sprezzante, dei vicini d'ombra e sole...
Qualche critica velata d'ironia intorno ad un lettino cosparso di carte da gioco.

Stralunata, osservi un gruppo di ragazzi che in silenzio hanno in mano i loro smartphone...poi improvvisamente risorgono dall'oblio e decidono, tutti insieme, di tuffarsi nel mare...

Ma mentre i balli continuano,
una dolce donzella muove il suo fisico a ritmo personale, perché non è nel gruppo? Ti chiedi...ma forse non l'accettano a causa di una diversità che non dovrebbe emarginare...

E poi non lo sai neanche tu il perché.

La vita ha i suoi ritmi e continua imperterrita.
Non importa il luogo, tutto è immutato...
Ma forse stai pensando troppo, forse dovresti spezzare quella strana sensazione che provi sempre e che riguarda il cuore...forse dovresti rilassarti ancora...
E così torni distesa sul lettino, a sciogliere sotto il sole, te stessa ed il tuo essere.
Sarà una cosa giusta?
Magari ti rassereni, chissà...


Pia





martedì 8 agosto 2017



Un giorno capirete il suo grande affetto. 
Forte, sincero, ingenuo, vero. 
Ma sarà troppo tardi...
Sarà già, ormai, via. 

Pia 




sabato 22 luglio 2017

L'anima alla rosa



La mia più grande soddisfazione è non ferirti, 
curarti 
e starti vicino. 
Così da godere della tua bellezza 
il giorno in cui ti ammirero` 
nella tua infinita 
maestà. 

Ed io 
non potrò più fare a meno di te! 

Pia