Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 30 giugno 2016

Notte



È con un sospiro
un semplice dolce sospiro. 
Infrango quel silenzio 
dopo tanto ardore.

Complice è la notte
che dei sospiri vive...

Pia






sabato 25 giugno 2016

Vorrei donarti un fiore



Per dirti che niente potrà eguagliare
la bellezza del tuo cuore.

Perché sei in me
anche se il distacco è feroce.

Sarai la forza dei miei pensieri 
ecco il motivo. 

Se ti allontani 
non verrò a cercarti, perché sei sempre qui. 

Vorrei perciò donarti un fiore...
Tutto qui. 


Pia




domenica 19 giugno 2016


Lampi e tuoni

Sto cercando di superare le tempeste del mio cuore.
Ma forse non riesco...
Sono lì e si scatenano in qualsiasi momento.
Sentimenti fulminei che tornano...
Ricordi pieni e forti.
Sono lampi e tuoni,
A volte brevi ed intensi
a volte più luminosi ed infiniti...
Quasi distruttivi...

Perché la forza c'è
ma non la volontà.
Nessuna motivazione ormai...
Non trovo giustificazione
a ciò che ho ricevuto.

Quindi eccoli...
di nuovo
ancora
ed ancora...
È difficile...
forse
devo cercare altrove.
Forse era tutto falso.
Forse non è così.
Forse...


Pia






venerdì 17 giugno 2016



Non mi fido mai di una donna oppure un uomo che rida alle spalle di un altro. 

Pia

Credi in me?



Ci conosceremo davvero solo se ci vedremo. 
Fino al allora puoi solo credere e fidarti dei tuoi pensieri e di ciò che provi tu! 
Non dare retta alle altrui parole, loro non sono e non potranno mai essere verità. 

Mai accadrà se non fai ciò. 
Mi celo sempre a chi non crede in me. 


Pia




lunedì 13 giugno 2016



E null'altro avrò da dir 
se non domani...

Un altro giorno ancora.


Pia





mercoledì 8 giugno 2016

Non fatelo...





Sapete che il sogno si placa, il desiderio mai.

Roberto Benigni


Questa frase mi ha colpito e vorrei averla pronunciata io. 
La considero immensamente vera. 
Quindi dico a tutti, non smettete mai di desiderare...
Ciao.




martedì 7 giugno 2016

Osservando le persone...



Osservando le persone, 
si scoprono cose belle e cose meno belle. 
Ma nel fare ciò osservo anche il mio comportamento come reazione a ciò che mi accade ed a ciò che mi viene fatto. 
Mi piace fare questo, perché desidero sempre imparare, anche a costo di apparire come non sono in realtà.  In questo caso faccio prevalere l'istinto...
Ho notato inoltre che, senza un reale contatto il chiarimento tra persone è molto più difficile. 
Entrano in gioco i fattori fiducia e realtà. 

Non mi piace giudicare e se accade è solo perché ho compreso dopo tanto osservare qualcosa che mi ha fatto capitolare. Nella vita reale è apparentemente più facile ma nel virtuale come ho già scritto è molto più complicato. 

Ora, per esempio, 
vorrei farvi notare alcuni azioni e reazioni che sono avvenute ed avvengono nella mia piccolissima e difficile esperienza nelle 
Community di Google +. 

Già dal principio ho notato come vi fosse  tra le varie persone e proprietari delle suddette Community, una specie di conflitto. 
Infatti tra i miei primi tentativi c'è stato quello di avvicinarle tra loro, 
ho creato una Community dedicata ad esse. 
La reazione avuta è stata quella di essere considerata ingenua (e lo ero, visto che non conoscevo nulla di questo mondo) 
e poi assenza quasi assoluta di adesione. 
L'intenzione mia, inizialmente positiva, è stata trasformata in qualcosa di ridicolizzato ed assolutamente non fattibile. 

Però se considero come volessi essere partecipe di tutti i loro post, senz'altro fine se non quello di divertire e divertirmi, diversamente forse loro...lo facevano sicuramente per simpatia ma anche per il fine...purtroppo...di avere un amica valida e generosa. 
Mio pensiero, ovvio ed inoltre ammetto che non per tutti vale lo stesso discorso. 

Facendo un confronto, ad oggi la mia reazione è stata...non aiuto più nessuno, faccio da me. 
Cosa che assolutamente non è da me. Non lo farei mai nella realtà della vita. 

Poi ancora, osservando gli altri la reazione è stata:
 ti scrivo un saluto ma non faccio altro che ricambiare ciò che fai, 
se doni un +1, ti dono un +1, se scrivi un commento ti scrivo un commento, se condividi la mia Community io ricondivido la tua, se mi inviti, prima devi entrare nella mia...e così via...

Per fortuna nel mio caso ho avuto anche esperienze di vera amicizia, come di chi ti saluta perché desidera farlo davvero e non per ricambiare. 
Di chi approva un tuo post e lo fa perché gli piace davvero. Loro sono persone vere e che ringrazio immensamente.
 Non desiderano darti una lezione né dimostrarti nulla che non sia amicizia e semplice divertimento, con approvazione sincera se c'è. 

Altra situazione formatasi è stata quello di aiuto grandissimo ed anche grande presa di posizione per difendermi...
Tutto finito per colpa mia sicuramente ma anche per il fatto di aver valutato le mie parole ed anche le altrui ed aver fatto una scelta. A mio discapito purtroppo. 
Che essa sia giusta o sbagliata non posso essere io a dirlo, sono sicura che lo farà il tempo...

Anche le mie azioni, ad oggi, sono considerate diverse da come sono in realtà. 
Lo scrivo qui ma so che molti non mi crederanno...quando mi interesso a chiunque, lo faccio solo ed asclusivamente perché mi piace davvero e molto. 

Scriverò ancora delle mie esperienze e come sempre sarò dura e schietta

Ci sono cose che non ho ancora assolutamente compreso...
Per esempio:
Se una Community serve per unire le persone in un unico comune obbiettivo, perché a volte viene snobbata ed assolutamente non considerata? 
Contano molto le simpatie e le antipatie? 
È possibile che come una catena infinita le persone possano essere danneggiate dai passaparola, tra critiche e supposizioni? 
E le azioni e considerazioni del proprietario dovrebbero influire sull'andamento della Community o invece è il valore di ciò che si vuol comunicare in essa ad essere più importante?


Spero di non aver offeso nessuno con ciò che ho scritto. Non è mia intenzione.
Desidero solo descrivere ciò che mi accade nel bene e nel male, qui ed altrove...

Con affetto e simpatia un saluto a tutti da parte mia, ciao!





mercoledì 1 giugno 2016

Lacrime inutiliinutili



Tu non sei mai stato mio amico e non lo sarai mai.
Anche se mi distruggi tutte le volte che ti penso!

Continuo a piangere e non ne comprendo il motivo...
O forse fingo.


Pia