Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

venerdì 21 luglio 2017

Travolgente calma di note



Ma sono qui. 
Tra lo svolgere della tempesta. 
Una dirompente e tumultuosa...
e vivo. 
Mi stai ascoltando ora? 
Sconvolto nel profondo! 
Eppure sono cieco. 
Non senti la calma? 
Sarò senza vista per te... 
Il mio violino ora tra le mani, 
Sprigiona tutta la forza 
che con dolcezza 
vuole donarti. 
Il desiderio scatenante di te 
placato dalla melodia. 
Non vuoi raggiungermi? 
Allora lo farò io... 
Ti distruggero`l'udito. 
Sarai colma di me 
nell'impeto di queste note. 
Aggressivo nella delicatezza di questi suoni 
ed i movimenti 
ti faranno provare 
quel grande desiderio di possedermi. 
La senti ora? Mi senti? 
Tu mia tempesta 
ed io che pur non vedendoti 
nella tua assenza
con questi suoni 
ti attiro a me... 
Ti desidero 
e ti avrò...così... 
Finalmente 
E follemente uniti! 

Pia 





4 commenti:

  1. Il violino mi ha sempre affascinato. Era l'elemento che contraddistingueva uno dei miei personaggi preferiti di manga e quando ero piccolino c'era un pezzo dance molto bello chiamato Gigi's Violin (del noto dj Gigi D'Agostino che non è tralaltro tra i miei favoriti).

    E poi soprattutto era lo strumento del SUONATORE JONES.

    Per cui apprezzo ancora di più questa bellissima lirica che ha al centro dei versi il violinista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Riccardo!
      Amo il violino e gli strumenti musicali in genere...
      Soprattutto amo il modo in cui il suonatore si unisce a loro...ma il discorso è lungo.
      Non conosco i pezzi che mi hai proposto e che ho ascoltato dopo le tue indicazioni...nel suonatore Jones si sente molto poco, maggiormente il flauto...se non erro.
      Il violinista ed il suo pensiero...grazie per l'apprezzamento. Abbraccio grande e buon fine settimana!

      Elimina
    2. hai ragione! De Andrè lo ha trasformato in un flautista, ma nell'originale poesia di Lee Masters era un violinista :)

      Elimina
    3. Ho capito, grazie Riccardo! :)*

      Elimina